Fandom

Italian Harry Potter Wiki

Stanza delle Necessità

1 507pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Stanza.jpg

La Stanza delle Necessità (Room of Requirement) è una stanza magica che può essere scoperta solo da chi ne ha davvero bisogno, dove costui troverà tutto ciò di cui necessita.

Questa stanza si trova al settimo piano, di fronte all'arazzo di "Barnaba il Babbeo bastonato dai Troll". Per farla apparire bisogna passarci per tre volte davanti pensando alla "necessità" molto intensamente; è protetta da molte magie tra cui quella che la rende indisegnabile, infatti non compare nella Mappa del Malandrino di Harry.

In Harry Potter e la Camera dei Segreti Argus Gazza ne fa menzione alla sua gatta, Mrs. Purr, riferendosi ad uno "sgabuzzino che scompare".

Nel 1994 libro Albus Silente racconta di esserci passato davanti una volta di primo mattino, "quando la sua vescica era incredibilmente piena". Quando apre la porta trova la stanza piena di vasi da notte.

Per Fred e George Weasley diviene un ripostiglio per nascondersi da Argus Gazza, il custode della scuola quando li cercava per metterli in punizione. Lo stesso Gazza ci trova dei detersivi quando la sua scorta è agli sgoccioli.

Nel quinto libro Dobby ne svela l'esistenza a Harry, che così vi trova un posto per riunirsi e insegnare Difesa contro le Arti Oscure all'ES (Esercito di Silente). Nel film, la persona a scoprire la stanza è Neville Paciock, mentre stava cercando un bagno.

Nel settimo libro viene invece utilizzata dagli studenti ricercati come oppositori del nuovo regime scolastico imposto da Severus Piton per nascondersi da lui e dai suoi Mangiamorte sottoposti, Amycus e Alecto Carrow, senza essere costretti ad entrare in clandestinità e continuando a ostacolare i loro piani

Grazie ad essa è possibile accedere alla Stanza delle Cose Nascoste, dove Draco Malfoy tenta con successo di far entrare i Mangiamorte ad Hogwarts attraverso l'Armadio Svanitore nel sesto libro della saga. Proprio in questa veste viene usata da Harry, sempre nel Principe Mezzosangue, come nascondiglio per il suo libro di Pozioni, dalla professoressa Cooman per nascondere le bottiglie di sherry vuote dopo le sue bevute, e da Lord Voldemort per nascondere il diadema di Corvonero che lo stesso Harry, sempre nel Principe Mezzosangue, aveva posizionato su un busto insieme ad una parrucca per ricordare dove avesse nascosto il libro.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso