Wikia

Italian Harry Potter Wiki

Spioscopio

1 405pagine in
questa wiki
Discussione0

I fan dei One Direction celebrano oggi l’anniversario dal concerto del gruppo allo stadio San Siro di Milano: sono passati già 12 mesi esatti da quel 28 giugno 2014 in cui i Directioners hanno potuto accogliere la band per la tappa italiana del loro Where We Are Tour. Alle prime luci del giorno sono già tanti i ragazzi e le ragazze, membri del fandom più popolare del momento, che hanno iniziato a scatenarsi su Twitter con ricordi di quella magica serata, commenti, foto e frasi dedicate ai loro idoli.

“La gioia che ho provato quella sera è indescrivibile“, scrive qualcuno sul popolare social network, dove l’hashtag #1YearOf1DToSanSiro è schizzato ai vertici dei trending topics già qualche minuto dopo la mezzanotte. Sono molti gli utenti che sostengono che quel live non si possa dimenticare facilmente: “Ho i brividi solo al ricordo di quelle lunghe nove ore in fila aspettandoli”, “Mi ricordo ancora che tutta Milano era invasa da Directioner”, “Non posso credere che sia già passato 1 anno dal giorno più bello della mia vita“, “La loro entrata, I fuochi d’artificio, il primo piano di Harry sullo schermo”, “Migliaia di persone, un’unica voce“, queste solo alcune delle riflessioni comparse on line.

Quello appena trascorso è stato un anno pieno di novità e cambiamenti, a cominciare dall’uscita di Zayn Malik dal gruppo, un avvenimento che durante quel magico concerto nessuno avrebbe potuto prevedere. Tra i molti giovani che oggi ricordano gli attimi più emozionanti di quella sera, il nome di Zayn riecheggia inevitabilmente tra i tweet: “Bastava guardare i suoi occhi, quella sera, per capire che quello era il posto in cui voleva stare“, “Il fatto di non averli visti tutti e cinque insieme è il mio rimpianto”, scrive qualcuno. Ma è un capitolo a cui molti altri preferiscono non pensare, concentrandosi piuttosto sul futuro del gruppo, sul quinto album in arrivo, su quanto siano cresciuti artisticamente in questi mesi i loro idoli, a cominciare da Louis Tomlinson, ormai alle prese con la sua carriera di produttore discografico oltre che di musicista e cantante.

I fan oggi si “coccolano” con il ricordo di quella serata, quando circa 55.000 persone hanno riempito San Siro per ballare e cantare al suono della musica dei 1D. Sperando, come sempre, che un giorno non lontano l’evento possa essere replicato e che la band torni nello Stivale per uno show memorabile come quello del 2014. Le dita rimangono incrociate, mentre sembra sempre più concreta la possibilità che il tour promozionale che dovrebbe seguire l’uscita del nuovo disco porti i “fantastici quattro” ad incontrare ancora il pubblico nostrano, premiandolo di tutto questo amore.