Wikia

Italian Harry Potter Wiki

Serpentese

Discussione0
1 354pagine in
questa wiki
«Hannah, lui è un Rettilofono. Tutti sanno che quello è segno di Magia Oscura. Hai mai sentito dire che un mago per bene parli ai serpenti? Lo stesso Serpeverde veniva chiamato 'Lingua di serpente'»
Ernie McMillan[1]

Il Serpentese (ing: Parseltongue) è la lingua dei serpenti. Un mago che può parlare in Serpentese si chiama un Rettilofono. È un'abilità rarissima e di solito è ereditaria. Quasi tutti i Rettilofoni conosciuti sono descendenti di Salazar Serpeverde, Harry Potter è l'eccezione più notevole.

Rettilofoni ConosciutiModifica

Harry PotterModifica

«Io parlavo un'altra lingua? Ma... non me ne sono accorto... Come faccio a parlare una lingua senza sapere di conoscerla?»
Harry Potter[1]

Quando Lord Voldemort attaccò Harry Potter nel 1981, inavvertitamente rendendolo un Horcrux, passò questa abilità al bambino.[2]

Usò quest'abilità per la prima volta allo zoo, parlando con un boa constrictor. Per disgrazia, lo liberò usando la magia, allo stesso tempo intrappolando Dudley Dursley e suo amico Piers Polkiss nella teca.[3]

La seconda volta che parlò Serpentese fu durante il Club dei Duellanti. Draco Malfoy usò l'incantesimo Serpensortia contro di lui, evocando un serpente. Il serpente stava per attaccare Justin Finch-Fletchley, un ragazzo Tassofrasso ma Harry gli disse di smettere. Tutti gli altri studenti udirono solo sibili e pensarono che Harry aizzasse il serpente. Di conseguenza, alcuni crebbero che Harry fosse l'Erede di Serpeverde. Persino Hermione Granger e Ron Weasley lo dissero, Harry non si rese conto di aver parlato un'altra lingua.[1]

Club-dei-Duellanti

Più tardi nell'anno, Harry parlò Serpentese per aprire la Camera dei Segreti per salvare Ginny Weasley.[4]

Parlò Serpentese anche per aprire il Medaglione di Salazar Serpeverde, che era un Horcrux di Lord Voldemort.

Dopo che Voldemort distrusse la parte del suo animo che era stata una parte di Harry, quest'ultimo non parlava più Serpentese.[5]

AltriModifica

NoteModifica

  1. 1,0 1,1 1,2 Harry Potter e la Camera dei Segreti - Capitolo 11: Il Club dei Duellanti
  2. Harry Potter e la Camera dei Segreti - Capitolo 18: Un premio per Dobby
  3. Harry Potter e la Pietra Filosofale - Capitolo 2: Vetri che scompaiono
  4. Harry Potter e la Camera dei Segreti - Capitolo 16: La Camera dei Segreti
  5. Intervista con J.K. Rowling (Inglese)

Collegamenti esterniModifica

Nella rete di Wikia

Wiki a caso