FANDOM


Il Salice Schiaffeggiante (ing: Whomping Willow) è una tipologia di Salice (Salix) molto rara e violenta, la presenza di questi Salici è maggiore nelle zone molto umide, come sponde di laghi o fiumi, e nei Fossati, ma lo si può trovare anche nelle foreste nordiche. Sono piante molto mansuete nella prima età in cui sono arbusti, ma appena raggiunti i due metri di altezza, diventano più forti e capaci di difendersi, Sono molto calmi e dormono per la maggior parte del tempo quando sono molto vecchi, ma appena chi gli si avvicina emette un suono forte o tocca il tronco, la pianta si sveglia e può essere fatale per il soggetto, e nel caso fossero arrabbiati, emettono un verso simile a quello di un orso, ma molto più spaventoso e profondo. I fiori che nascono in primavera sono simili a peli lanosi, e i frutti sono sferici e ricoperti di semi molto preziosi. Il loro legno è molto usato per le bacchette in salice per via della sua flessibilità. Per immobilizzarli basta premere le radici aggrovigliate, ma viene usato anche l'incantesimo Immobilus.

Salici Schiaffeggianti conosciuti

Salice Schiaffeggiante a Hogwarts

Un Salice Schiaffeggiante venne piantato alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts nel 1971 per coprire l'ingresso ad un passaggio segreto alla Stamberga Strillante.[1] Lo scopo di questo era di proteggere gli altri studenti da Remus Lupin, un giovane lupo mannaro che frequentava la scuola e stava nella Stamberga quando doveva trasformarsi in lupo ogni mese.

Nel 1992, Harry Potter e Ron Weasley si schiantarono con la Ford Anglia volante contro il Salice Schiaffeggiante, danneggiando l'albero.[2]

Nel 1993, la Nimbus 2000 di Harry Potter fu completamente distrutta dal Salice Schiaffeggiante.[3]

Nel 1998, durante la Battaglia di Hogwarts, fu gravemente danneggiato nel tentativo di uccidere numerosi Mangiamorte che provavano ad incendiario e fu difeso dalla professoressa Sprout, sua curatrice. Il Salice uccise un gigante immobilizzandolo con le sue radici per poi strangolarlo. Dopo la riapertura ad Hogwarts, l'albero fu curato e si riprese in piena bellezza.

Curiosità

  • Nella prima traduzione, l'albero si chiamava Platano Picchiatore. Per essere più fedele all'originale inglese, il nome è stato cambiato nella nuova traduzione (Willow significa salice in inglese).
  • Si è scoperto in seguito che il salice a cui si riferiscono il libro e il film è il Salice da Vimini, famoso per una ramificazione flessibile verso l'alto e per il suo tronco nodoso, a differenza del Salice Piangente. Si nota quindi una particolare somiglianza con un platano.

Apparizioni

Note

  1. Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban - Capitolo 18: Lunastorta, Codaliscia, Felpato e Ramoso
  2. Harry Potter e la Camera dei Segreti - Capitolo 5: Il Salice Schiaffeggiante
  3. Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban - Capitolo 9: Una grama sconfitta

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale