FANDOM


Il Salice Schiaffeggiante (ing: Whomping Willow) (più comunemente noto come Platano Picchiatore, perché è così che veniva chiamato nella prima traduzione) è una tipologia di Salice (Salix) molto rara e violenta, la presenza di questi Salici è maggiore nelle zone molto umide, come sponde di laghi o fiumi, e nei Fossati, ma lo si può trovare anche nelle foreste nordiche. Sono piante molto mansuete nella prima età in cui sono arbusti, ma appena raggiunti i due metri di altezza, diventano più forti e capaci di difendersi, Sono molto calmi e dormono per la maggior parte del tempo quando sono molto vecchi, ma appena chi gli si avvicina emette un suono forte o tocca il tronco, la pianta si sveglia e può essere fatale per il soggetto, e nel caso fossero arrabbiati, emettono un verso simile a quello di un orso, ma molto più spaventoso e profondo. I fiori che nascono in primavera sono simili a peli lanosi, e i frutti sono sferici e ricoperti di semi molto preziosi. Il loro legno è molto usato per le bacchette in salice per via della sua flessibilità. Per immobilizzarli basta premere le radici aggrovigliate, ma viene usato anche l'incantesimo Immobilus.

Salici Schiaffeggianti conosciuti

Salice Schiaffeggiante a Hogwarts

Un Salice Schiaffeggiante venne piantato alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts nel 1971 per coprire l'ingresso ad un passaggio segreto alla Stamberga Strillante.[1] Lo scopo di questo era di proteggere gli altri studenti da Remus Lupin, un giovane lupo mannaro che frequentava la scuola e stava nella Stamberga quando doveva trasformarsi in lupo ogni mese.

Nel 1992, Harry Potter e Ron Weasley si schiantarono con la Ford Anglia volante contro il Salice Schiaffeggiante, danneggiando l'albero.[2]

Nel 1993, la Nimbus 2000 di Harry Potter fu completamente distrutta dal Salice Schiaffeggiante.[3]

Nel 1998, durante la Battaglia di Hogwarts, fu gravemente danneggiato nel tentativo di uccidere numerosi Mangiamorte che provavano ad incendiario e fu difeso dalla professoressa Sprout, sua curatrice. Il Salice uccise un gigante immobilizzandolo con le sue radici per poi strangolarlo. Dopo la riapertura ad Hogwarts, l'albero fu curato e si riprese in piena bellezza.

Curiosità

  • Nella prima traduzione, l'albero si chiamava Platano Picchiatore. Per essere più fedele all'originale inglese, il nome è stato cambiato nella nuova traduzione (Willow significa salice in inglese).
  • Si è scoperto in seguito che il salice a cui si riferiscono il libro e il film è il Salice da Vimini, famoso per una ramificazione flessibile verso l'alto e per il suo tronco nodoso, a differenza del Salice Piangente. Si nota quindi una particolare somiglianza con un platano.

Apparizioni

Note

  1. Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban - Capitolo 18: Lunastorta, Codaliscia, Felpato e Ramoso
  2. Harry Potter e la Camera dei Segreti - Capitolo 5: Il Salice Schiaffeggiante
  3. Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban - Capitolo 9: Una grama sconfitta

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.