Fandom

Italian Harry Potter Wiki

Mykew Gregorovitch

1 507pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Gregorovitch.jpg
Mykew Gregorovitch[1] era un Mago, fabbricante di bacchette come Olivander.

Biografia

Gregorovitch entrò in possesso della Bacchetta di Sambuco, uno dei Doni della Morte e la più potente bacchetta esistente, e dopo aver realizzato la sua vera natura, cominciò a sperimentare metodi per cercare di duplicare i suoi poteri. Gregorovitch, un po' sciocco per natura, sperando di migliorare il business, fece sapere al pubblico di essere in possesso di una potente bacchetta, e che stesse tentando di replicare i suoi poteri. I risultati della sua noncuranza arrivarono una notte, quando sentì qualcuno irrompere nel suo negozio. Lui vi si precipitò dentro é vi trovò un giovane ragazzo dai capelli biondi che aveva preso la bacchetta, che ha poi prontamente agitando effettuando uno Schiantesimo contro di lui prima di saltare fuori dalla finestra. Gregorovitch non ha mai scoperto chi fu a rubargli la bacchetta.

Pensionamento

Nonostante la perdita della Bacchetta di Sambuco, Gregorovitch ha continuato il suo lavoro, e molti anni più tardi, in pensione, vendette una delle sue ultime bacchette a Viktor Krum.

Morte

Lord Voldemort, nella sua ricerca di un modo per bypassare la natura unica della sua bacchetta e quella di Harry Potter, interrogò e torturò Olivander (che era stato prigioniero dei Mangiamorte per qualche tempo) per ottenere informazioni. Olivander gli rivelò sotto tortura di aver sentito Gregorovich dire di essere entrato in possesso di una bacchetta dai poteri eccezionali. Da quel momento Voldemort si mise alla ricerca della bacchetta, non solo per usarla per sconfiggere Harry, ma anche per soddisfare la sua sete di possedere la bacchetta più potente al mondo. Nel corso dei seguenti mesi, Voldemort braccò Gregorovitch, uccise una famiglia babbana tedesca, con cui Gregorovich viveva. Voldemort inevitabilmente trovò Gregorovitch, gli impedì di fuggire utilizzando l'incantesimo Levicorpus. Voldemort gli ordinò di consegnarli bacchetta, ma Gregorovitch gli disse che gli era stata rubata molti anni fa. Infuriato per aver impiegato mesi di sforzi per trovare Gregorovitch, e scoprire che non era più in possesso della bacchetta, non gli credette, gli lesse quindi la mente per confermare le sue parole. Durante la sua ricerca attraverso i ricordi di Gregorovitch, Voldemort trovò tutte le informazioni che cercava, ignorato le suppliche di Gregorovitch scagliò la Maledizione Mortale su di lui. La morte di Gregorovitch è stata testimoniata da Harry Potter attraverso il suo legame unico con Voldemort. Dopo la morte Il ladro fu poi scoperto, l'allora amico di Albus Silente e famigerato mago oscuro, un giovane Gellert Grindelwald, si rivelò colpevole. Tuttavia, Gregorovitch non visse mai abbastanza per scoprire ciò.

Fabbricante di Bacchette

Nel corso della sua carriera di fabbricante di bacchette, Gregorovitch diventò un esperto duellante e fornì a molti Maghi e Streghe nei paesi europei delle bacchette affidabili. Garrick Ollivander, senza dubbio il più famoso fabbricante di bacchette in Gran Bretagna, non era appassionato alle opere di Gregorovitch (questo, però, significava poco, visto che Ollivander non amava il lavoro di nessuno oltre al suo). Ollivander non era d'accordo con molte delle conclusioni di Gregorovitch, ma tutti e due hanno concordato che le bacchette di Biancospino erano complesse e intriganti nella loro natura.

Apparizioni

Note

  1. Mykew Gregorovitch™ Picture Montage at HarryPotterWallArt.com

Inoltre su Fandom

Wiki a caso