FANDOM


Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban è l'adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo, terzo episodio della saga di Harry Potter, scritta dall'autrice britannica J. K. Rowling.


Trama

Il film inizia con Harry Potter che è tornato a trascorrere le vacanze estive dai suoi Zii, i Dursley. Un giorno va a fargli visita la sorella dello Zio VernonMarge. Essa odia Harry e quindi inizia ad umiliarlo definendo suo padre un ubriacone e sua madre una cagna. Alla fine, Harry perdendo la pazienza, la gonfia con la magia e scappa di casa. Si dirige verso un parco li vicino e poco dopo gli si avvicina un grosso cane nero, che sembra volerlo attaccare, ma arriva un autobus molto particolare, il Nottetempo.

Questo speciale autobus è un mezzo di trasporto gratuito invisibile ai Babbani che soccorre, durante la notte, i maghi in difficoltà. Il Nottetempo lo porta a Londra, al Paiolo Magico, dove incontra il Ministro della Magia, Cornelius Caramell che lo rassicura sul fatto che non verrà punito per aver gonfiato la zia. Qui incontra anche i suoi due migliori amici, Ron ed Hermione, e la famiglia Weasley. Arthur Weasley informa Harry del pericoloso assassino Sirius Black seguace di Voldemort ed evaso da Azkaban per uccidere dargli la caccia.

Arrivato il 1 Settembre, Harry, Ron e Hermione salgono sull'Espresso per Hogwarts e trovano posto in uno scompartimento già occupato dal nuovo professore di Difesa contro le Arti Oscure, il professor R. J. Lupin, che intanto stava dormendo. Durante il tragitto però il treno si ferma improvvisamente e una creatura incappucciata, precedentemente salita sul treno entra nello scompartimento, attaccando Harry che poco dopo sviene. Al suo risveglio Lupin gli da della cioccolata e gli spiega che quell'essere era un Dissennatore in cerca di Black. Giunti al castello sono molte le novità, tra cui la nuova cattedra di Cura delle Creature Magiche assegnata ad Hagrid e, inoltre, a causa di Sirius Black, la scuola viene messa sotto sorveglianza dai Dissennatori per ordine di Cornelius Caramell.

A differenza di Harry e Ron, che tra le materie facoltative seguono solo Cura delle Creature Magiche e Divinazione, insegnata da Sibilla Cooman, Hermione sceglie paradossalmente di frequentare tutte le materie a scelta nonostante alcune di queste abbiano gli stessi orari.

Nella prima lezione di Divinazione sulle foglie di tè la Professoressa Cooman, si accorge che nella tazza di Harry è simbolicamente raffigurato il Gramo, considerato presagio di morte.

Nella prima lezione di Hagrid, Harry ha l'occasione di poter volare su un Ippogrifo di nome Fierobecco. Essendo gli ippogrifi orgogliosi di natura, poco dopo in seguito alla mancanza di rispetto da parte di Draco Malfoy lo ferisce. Malgrado la ferita non sia grave, Fierobecco viene condannato a morte da Cornelius Caramell su pressione di Lucius Malfoy.

Nella la prima lezione di Difesa contro le Arti Oscure, il Professor Lupin vuole far affrontare gli studenti le proprie paure, ma impedisce ad Harry di affrontare un Molliccio che si era trasformato in un Dissennatore.

Dopo una visita organizzata da Hogwarts ad Hogsmeade, a cui Harry non può partecipare perché non ha il permesso firmato dagli zii, si scopre che Sirius Black è entrato nel castello ed ha tentato di entrare nella Sala Comune di Grifondoro aggredendo il ritratto della Signora Grassa senza lasciare però traccia di sé.

In una lezione di Difesa contro le Arti Oscure, Lupin è assente e viene sostituito da Piton. Durante una partita di Quidditch i Dissennatori attaccano Harry, che sviene e cade dalla scopa, ma viene salvato da Albus Silente. In seguito Harry risvegliatosi in Infermeria, scope che la sua scopa è stata distrutta dal Platano Picchiatore, e poco tempo dopo riceve in dono da Fred e George la Mappa del Malandrino, singolare mappa rubata dai gemelli il primo anno dal ufficio di Gazza. Harry grazie ad essa riesce ad andare ad Hogsmeade e qui, spiando la Professoressa McGranitt e Cornelius Caramell con il Mantello dell'Invisibilità, scopre che Black è in realtà il suo padrino e che 12 anni prima aveva tradito i suoi genitori per consegnarli a Voldemort.

Nel frattempo Lupin dà delle lezioni Anti-Dissennatore ad Harry nelle quali gli insegna ad usare l'Incanto Patronus l'unico incantesimo per tener lontani i Dissenatori. Una notte, Attraverso la Mappa del Malandrino, Harry nota che Peter Minus, che dovrebbe esser stato ucciso anni prima da Sirius Black, si aggira per il castello e dopo averlo cercato invano per i corridoi, incontra Severus Piton che gli requisisce la Mappa poi presa dal Professor Lupin, che rimane turbato da ciò che Harry dice di aver visto.

Intanto Ron perde il suo topo Crosta e incolpa il gatto di Hermione, Grattastinchi, di averlo mangiato.

Dopo una lezione di Divinazione nella quale Hermione aveva litigato con la Cooman la quale gli fa cadere la sfera, Harry nel riportargliela assiste ad una profezia della professoressa riguardo Voldemort.

Harry, Ron ed Hermione si recano poi a casa di Hagrid per confortarlo, in seguito al imminente uccisione di Fierobecco. Hagrid, aveva ritrovato Crosta e consegna il topo a Ron. All'arrivo del boia, di Silente e di Caramell, i tre ragazzi vanno via. Poco dopo Crosta morde la mano di Ron e fugge, e mentre il ragazzo cerca di riprenderlo all'improvviso appare il cane nero, lo stesso che Harry aveva visto vicino al parco a Little Whinging, che mordendo Ron e trascinandolo per una gamba scappa attraverso un passaggio sotto il Platano Picchiatore. Harry e Hermione lo inseguono e scoprono che il passaggio conduce alla Stamberga Strillante ad Hogsmeade, e qui i tre amici scoprono che il cane nero è in realtà l'animagus Sirius Black.

Raggiunto poco dopo da Lupin che si dimostra subito suo alleato, da a Black una bacchetta che egli, apparentemente vuole usare per uccidere Harry. Arriva però anche Piton che lo disarma per riportarlo al castello e riconsegnarlo ai Dissennatori. Piton tuttavia viene aggredito da Harry che vuole ascoltare le ragioni di Lupin, il quale gli rivela che in realtà Black non ha mai tradito i suoi genitori e che è stato ingiustamente arrestato per i crimini commessi da un altro, Animagus: Peter Minus. Egli trasformatosi nel topo Crosta, il quale per farsi credere morto si era tagliato un dito aveva tradito i genitori di Harry, vendendoli a Lord Voldemort in cambio della vita.

Quella stessa notte però, spunta la luna piena e Lupin, che in realtà è lupo mannaro, e non avendo preso la pozione si trasforma. Non riconoscendo più i suoi amici, aggredisce Sirius, che cade giù per una rupe. Subito raggiunto da Harry vengono entrambi attaccati dai Dissennatori, e proprio mentre questi gli stanno risucchiando l'anima, vengono allontanati da un Patronus potentissimo, evocato da un uomo sconosciuto, che Harry crede essere suo padre James. Minus approfittandone scappa e Sirius, che a causa della fuga di Minus non può essere discolpato, viene nuovamente imprigionato in attesa del bacio dei Dissennatori.

Successivamente, in Infermeria, Silente suggerisce ad Hermione di usare la sua Giratempo. Hermione confessa ad Harry che era riuscita a frequentare contemporaneamente tutte le lezioni durante l'anno grazie ad essa, ed è sempre con essa che lei ed Harry rivivono le ultime ore, riuscendo cosi a liberare Fierobecco, e scoprire l'identità di chi ha evocato il Patronus: Harry stesso. Riescono anche salvare Sirius dal bacio dei dissennatori, e vola via con Fierobecco salutando prima Harry e ringraziando Hermione per avergli salvato la vita.

Nell'ultima scena, Harry festeggia la fine dell'anno con la sua nuova scopa Firebolt, donatagli dal padrino Black insieme ad una piuma dell'ippogrifo.

Differenze tra il libro e il film

  • Nel film Harry sta leggendo nella sua stanza un libro tramite l'incantesimo Lumos, il che non dovrebbe essere possibile poiché ai maghi minorenni non è permesso fare magie fuori dalla scuola visto che hanno addosso la Traccia. Nel libro, Harry usa solo una pila.
  • Nel film il Ministro ha già provveduto a comprare tutti i libri per Harry e incontra Ron e Hermione alla mensa del Paiolo Magico. Nel libro quando Harry arriva al Paiolo Magico, Caramell lo invita ad andare a Diagon Alley per acquistare tutto il materiale scolastico di cui ha bisogno ed è lì che incontra Ron e Hermione, la quale compra un gatto.
  • Nel film mancano le scene in cui Sirius Black si infiltra nel dormitorio maschile dei Grifondoro e sembra che cerchi di colpire Ron con un coltello e la sostituzione della tela della Signora Grassa per un restauro con quella di Sir Cadogan sul quadro per l'accesso alla sala comune dei Grifondoro.
  • Nel film son presenti delle testoline parlanti che compaiono in due occasioni: sul Nottetempo e ai Tre Manici di Scopa. Nel libro sono assenti.
  • Nel film Harry legge sulla Mappa del Malandrino il nome di Peter Minus e lo cerca per i corridoi del castello senza trovarlo. Nel libro è invece Lupin a leggerlo, quindi Harry non sa che Peter Minus è ancora vivo fino a quando non lo vede nella Stamberga Strillante.
  • Nel film La Firebolt compare solo alla fine e viene subito palesato che la Firebolt è un regalo di Sirius perché ha allegato ad essa una piuma di ippogrifo. Nel libro Harry la riceve come regalo di Natale e sospettando che il regalo della scopa sia una mossa subdola di Sirius Black per far del male a Harry, Hermione la consegna alla McGranitt.
  • Nel Film sono stati tolti tutti i litigi tra Harry e Ron con Hermione, causati dalla Firebolt e dalla presunta morte di Crosta che scaturisce solo un piccolo litigio. Nel libro invece occupano interi capitoli e sono necessari ad evidenziare la crescita dei tre.
  • Nel film vengono eliminati tutti gli avvicendamenti che portano alla prima vittoria, dopo molti anni, della coppa di Quidditch dei Grifondoro grazie ad Harry.
  • Nel film, Harry e Hermione entrano nel tunnel che porta alla Stamberga Strillante, venendo trascinati dentro dall'albero ancora in movimento, Piton e Lupin, invece usano l'incantesimo Immobilus. Nel libro invece Grattastinchi tocca un ramo che lo blocca.
  • Nel film Grattastinchi ha un ruolo molto marginale. Nel libro, invece diventa alleato di Sirius. Grazie al gatto, infatti, riesce ad entrare nel dormitorio di Grifondoro di notte con la parola d'ordine, parola che non avrebbe mai potuto conoscere se il gatto non avesse rubato dal comodino di Neville un foglietto con su scritte tutte le parole d'ordine della settimana. Sempre grazie a Grattastinchi, Sirius riesce a recapitare la Firebolt per Harry il giorno di Natale.
  • Nel film la scena della Stamberga Strillante è stata notevolmente ridotta. Nel libro invece viene spiegata bene la genesi della Mappa del Malandrino, le identità dietro: Ramoso, Lunastorta, Felpato e Codaliscia, diverse delucidazioni sul passato di Lupin tra cui l'amicizia che c'era tra lui, Peter Minus, Sirius Black e James Potter, il motivo per il quale Sirius e Minus siano Animagi e il fatto che lo fosse anche James, e lo scopo che aveva la Stamberga in passato. Mancano anche le spiegazioni sull'Incanto Fidelius e la motivazione per la quale il Patronus di Harry è un cervo.
  • Nel film dopo la scena della Stamberga Strillante, Severus Piton si riprende dallo svenimento cercando di proteggere Harry, Ron e Hermione da Lupin trasformato in lupo mannaro. Nel libro Piton si risveglia molto dopo e non assiste alla trasformazione di Lupin.
  • Nel film il lago dove sono attaccati Harry e Sirius dai Dissennatori è molto ridotto e si trova all'interno della Foresta Proibita. Nel libro, è il ben noto Lago Nero.
  • Nel film durante l'attacco dei Dissennatori vicino al Lago Nero, assieme a Sirius e Harry non c'è Hermione. Nel libro è presente.
  • Nel libro dopo l'attacco dei Dissennatori Harry si trova in infermeria e ascolta una conversazione tra Caramell e Piton sulla falsa testimonianza di quest'ultimo circa gli eventi accaduti.
  • Nel film quando Hermione e Harry tornano indietro nel tempo, Ron è sveglio. Nel libro dorme nel letto dell'infermeria e non si accorge di nulla.
  • Nel film, Silente finge di non sapere nulla al riguardo della missione nel passato di Harry ed Hermione andando via salutandoli e sorridendo. Nel libro, al ritorno di Harry e Hermione nel presente, Silente chiede se siano riusciti nell'impresa.
  • Nel libro Sirius spedisce una lettera a Harry mentre è sul treno di ritorno. Il gufo che l'ha portata è un regalo di Sirius per Ron come scusa per avergli sottratto il topo.
  • Nel Libro  Cho Chang e Cedric Diggory vengono introdotti già a partire da questo capitolo.

Poster ufficiali

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale