FANDOM


Harry Potter e il calice di fuoco è un adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo, quarto episodio della serie di Harry Potter, scritta da J.K. Rowling

Trama

Il film inizia con Harry Potter che fa un sogno in cui vede Voldemort con sembianze non umane in compagnia di Codaliscia e un uomo, al quale Voldemort assegna il compito di prendere il ragazzo.

Harry, in quel momento si trovava a casa Weasley (La Tana) e viene svegliato da Hermione la quale sveglia anche Ron per avvisarlo che si devono preparare per andare a vedere la Coppa del Mondo di Quidditch.

Durante i festeggiamenti del Irlanda che ha sconfitto la Bulgaria, alcuni Mangiamorte seminano il panico. Uno fra questi è l'uomo del sogno di Harry che lancia nel cielo il Marchio Nero ovvero il simbolo di Lord Voldemort. I ragazzi sono quindi costretti ad abbandonare il luogo. E fanno ritorno ad Hogwarts per frequentare il loro quarto anno.

Il nuovo professore di Difesa Contro le Arti Oscure è l'ex Auror Alastor Moody, soprannominato Malocchio Moody. Inziato l'anno scolastico, il professsor Silente svela agli studenti che quell'anno, ad Hogwarts, si sarebbe tenuto Torneo Tremaghi, una competizione fra tre maghi di scuole diverse che prevede tre pericolose prove, il cui vincitore avrebbe avuto 1000 Galeoni in premio e Gloria Eterna. Vengono cosi accolti nella scuola per un po di tempo gli studenti di Durmstrang e Beauxbatons.

Alla lezione di Difesa contro Le Arti Oscure, Barty Crouch Jr. sotto forma di Malocchio Moody, usando come vittima un ragno, anche se il Ministero della Magia è contrario, mostra le maledizioni senza perdono ovvero: la Maledizione Imperius, la Maledizione Cruciatus e L'anatema che Uccide. La maledizione Cruciatus lascia scosso Neville Paciock il quale i genitori sono stati torturati fino alla pazzia da essa, viene invitato nel ufficio di Moody da esso per un Thè e gli da un libro di Erbologia.

Il giorno della selezione dei campioni, però, il Calice di Fuoco nomina quattro studenti, Viktor Krum di Durmstrang, Fleur Delacour di Beauxbatons, Cedric Diggory di Hogwarts e Harry Potter, anche il suo nome esce dal calice con il nome di un'altra scuola.

Harry si scontra quindi con Ron Weasley perché egli è convinto che l'amico gli abbia nascosto l'iscrizione al torneo, che in effetti è concessa solo a chi ha già compiuto 17 anni.

La prima prova consiste affrontare un Drago per recuperare il suo Uovo D'oro. Harry lo viene a scoprire tramite Hagrid, quest'ultimo lo farà sapere anche ad Olympe Maxime, direttrice della scuola di Beauxbatons. Un piccolo aiuto è anche dato da Ron, che però viene inteso male da Harry.

Harry riesce a superare la prima prova utilizzando l'incantesimo di appello Accio e volando con la sua Firebolt fino a far schiantare il Drago e riuscendo così a recuperare l'uovo d'oro, che al suo interno contiene un'indizio per la seconda prova.

Dopo la prima prova Harry riesce a chiarirsi con Ron, e visto l'avviso di dover trovare una dama per il Ballo del Ceppo invita Cho Chang che però rifiuta avendo già ricevuto un invito da Cedric Diggory.

Al Ballo del Ceppo Harry si presenta con Calì Patil, Ron con Padma Patil e Hermione si presenta con Viktor Krum.

Nella prima prova, Harry aveva avvisato precedentemente Cedric dei Draghi, il quale per ricambiare il favore dirà a Potter di recarsi al bagno dei prefetti al quinto piano, portare l'uovo con se e farsi un bagno. Fatto ciò, con l'aiuto di Mirtilla Malcontenta, riesce a scoprire qual è l'indizio contenuto nell'uovo.

La seconda prova è quindi di dover recuperare qualcosa a lui caro nel Lago Nero, impiegandoci un massimo di un'ora.

Harry, Ron e Hermione cercano per ore in biblioteca cosa possa farlo respirare in acqua per almeno un'ora ma non trovano nulla Moody successivamente porta la comunicazione da parte della professoressa McGranitt ai due migliori amici di Harry di presentarsi nel suo ufficio. Loro malgrado si devono separare e Harry rimane solo con Nevile, che dopo aver parlato un po' gli rivela che nel libro che gli ha dato Moody gli procura, l'Algabranchia, una rara pianta che, se masticata, permette di respirare sott'acqua proprio per un'ora.

La prova, infatti, consisteva nell'andare a salvare, immersi nelle profondità del Lago Nero le cose più care che ci fossero per i campioni. Per Harry erano Ron ed Hermione, ma le sirene e gli avvincini gli dicono che può salvarne solo uno. Hermione infatti viene salvata da Krum, e Cho da Cedric. Alla fine della seconda prova Harry riesce ad arrivare in superficie con Ron e Gabrielle Delacour. Harry sarebbe dovuto arrivare all'ultimo posto visto che è stato l'ultimo a risalire in superficie, ma Albus Silente lo premia con il secondo posto per la "Fibra Morale", avendo dimostrato valore nel salvare non solo l'amico che gli spettava salvare, ma anche la sorella della campionessa.

Il giorno della Terza prova, che consiste nel trovare, al centro di un labirinto la Coppa Tremaghi, il primo che la prende vince il torneo. Harry e Cedric sono i primi a partire, mentre Viktor è il secondo e ultima parte Fleur Delacour.

Dopo un lungo percorso pieno di insidie Cedric e Harry si incontrano vicino alla Coppa e dopo una corsa sfrenata uno contro l'altro gli arrivano vicino ma, essendo che entrambi si sono salvati durante la competizione, decidono di prenderla nello stesso momento per essere entrambi campioni.

Toccata la coppa, che Moody aveva in precedenza trasformato in una passaporta, vengono trasportati in un cimitero, il cimitero di Little Hangleton, dove Cedric viene ucciso a sangue freddo da Peter Minus "Codaliscia". In seguito, grazie ad una complicata pozione che richiede svariati ingredienti tra cui il sangue di Harry stesso, Voldemort riesce a tornare in vita, e si getta in un duello con Harry che fortunatamente riesce a sopravvivere e, riutilizzando la Passaporta, torna ad Hogwarts portando con sé il corpo senza vita di Cedric. Alla fine dell'anno scolastico Silente tiene un discorso in memoria di Cedric e mette in guardia gli studenti sul pericolo imminente: Voldemort, i Mangiamorte sono tornati, e probabilmente è l'inizio di una nuova Guerra.

Differenze tra il libro e il film

  • Nel film, Codaliscia chiama il suo padrone "Lord Voldemort", ma è risaputo che quasi tutti i maghi temono di dire il suo vero nome.
  • Nel film, il figlio di Barty Crouch Jr appare fin dall'inizio nell'incubo di Harry, e poi lo incontrano quando evoca il Marchio Nero alla coppa del mondo del Quidditch. Nel libro, Harry lo vede per la prima volta nel Pensatoio di Silente e viene creduto morto per tutta la durata di esso.
  • Nel film è assente la parte in cui Harry vive con i Durslay, perché dopo l'incubo in cui sogna Barty Crouch Jr viene svegliato da Hermione Granger, ma si trova già alla Tana, la casa di Ron e sta per partire per andare a vedere la finale della coppa del mondo di Quidditch.
  • Nel film è assente Winky, l'elfa domestica di Bartemius Crouch, e anche Ludo Bagman, così come l'incontro alla Tana di Harry con Charlie Weasley e Bill Weasley.
  • Nel film la personalità di Barty Crouch Jr è stata completamente cambiata, da duro e spietato a debole e sensibile, viene inoltre ignorata gran parte della sua storia.
  • Nel film, alla Coppa del Mondo, il Marchio Nero viene evocato dopo l'attacco dei Mangiamorte, mentre nel libro nel bel mezzo dell'attacco. Inoltre nel film si vede Barty Crouch Jr. evocarlo, mentre nel libro si sente solo l'incantesimo e non si scopre inizialmente chi lo evoca.
  • Nel film vengono completamente omesse le scene nella foresta durante l'attacco dei Mangiamorte alla Coppa del Mondo, la scena dove Harry, Ron e Hermione incontrano Draco Malfoy; la scena in cui Harry perde la bacchetta; la scena dove poi viene ritrovata da Amos Diggory che sospetta prima di Harry stesso, poi dell'elfa Winky, trovata svenuta con la bacchetta di Harry in mano, dove successivamente l'elfa venne cacciata da Barty Crouch.
  • Nel film, Malocchio Moody ha una gamba di acciaio di foggia umana. Nel libro la gamba è di legno ed intagliata a zampa di leone.
  • Nel film, viene totalmente omessa la scena della "Pesa delle bacchette" in cui Olivander esamina le bacchette dei quattro campioni per assicurarsi che siano illese ed efficienti durante le gare del torneo.
  • Nel film, non c'è alcun riferimento al C.R.E.P.A, organizzazione fondata da Hermione per tutalare i diritti degli elfi domestici, alla scommessa di Fred e George con Ludo Bagman alla Coppa del Mondo di Quiddich, al bisticcio tra Harry, Hermione e Malfoy prima della lezione di Piton, durante il quale Harry fa spuntare i brufoli a Goyle e Malfoy fa allungare sbalorditiva mente i denti di Hermione. È stato omesso anche il pomeriggio che Harry ed Hermione trascorrono ad Hogsmeade al Tre Manici di Scopa, dove incontrano Moody e Hagrid.
  • Nel film viene omessa la scena dove Silente parla della Stanza delle Necessità.
  • Nel film, il drago rompe la catena e inizia un inseguimento di Harry che aveva precedentemente evocato la scopa con l'incantesimo Accio e muore cadendo in un precipizio. Questo non dovrebbe essere possibile, in quanto i concorrenti non possono danneggiare i draghi, né tanto meno ucciderli. Nel libro invece, durante la prima prova del torneo, Harry non rimane ferito dall'Ungaro Spinato, inoltre non rompe la catena e la prova si svolge molto velocemente all'interno dell'arena.
  • Nel film, le gemelle Patil sono entrambe nella casa di Grifondoro, mentre Padma dovrebbe essere di Corvonero.
  • Nel film al Ballo del Ceppo Ron riceve un vestito orrendo che finisce per imbarazzare la sua compagna Padma Patil e a rivestire un ruolo piuttosto ridicolo. Nel libro invece riceve un vestito orrendo che riesce comunque migliorare grazie alla magia.
  • Nel film la professoressa McGranitt spiega ai ragazzi il Ballo del Ceppo e invita Ron a ballare con lei per dare una dimostrazione pratica agli altri. Nel libro questa scena è assente.
  • Nel film, Neville Paciock si rivela un ballerino nato e passa una splendida serata ballando sino a tardi. Nel libro non fa che pestare i piedi a Ginny Weasley.
  • Nel film, durante la seconda prova, Harry viene aiutato da Neville che gli procura l'algabranchia. Nel libro invece viene aiutato dall'elfo domestico Dobby.
  • Nel film, l'unica scena in cui è presente Sirius Black è quella in cui la sua testa appare nel camino del dormitorio della Sala Comune di Grifondoro. Nel libro invece dovrebbero incontrarlo in una caverna vicino a Hogsmeade e dovrebbe essere presente dopo la fine della terza prova nell'ufficio di Albus Silente per ascoltare ciò che è accaduto nel labirinto.
  • Nel film, nella terza prova del Torneo Tremaghi, Harry viene inseguito dalle siepi assassine. Inoltre Krum, sotto la Maledizione Imperius, attacca Cedric con degli schiantesimi. Nel libro invece dalle creature che vi aveva posto all'interno Hagrid ad esempio: gli Schiopodi Sparacoda, i Mollicci. Inoltre Harry incontra la sfinge che gli ordina di risolvere un enigma e un ragno gigante che attacca sia lui che Cedric, ormai vicinissimi alla coppa. Oltre alla sfinge e al ragno gigante e Krum attacca Cedric con la Maledizione Cruciatus.
  • Nel film Viktor Krum è prestante e attraente. Nel libro invece è magro e curvo, cammina in maniera impacciata ed è sempre accigliato.
  • Nel film Fleur Delacour non viene vista come una che tratta con superiorità le altre persone, anzi, il suo ruolo è molto più marginale, inoltre viene omesso il particolare che è una discendente delle Veela. Ha anche un rapporto molto stretto con Ron. Nel libro invece è superba (fino alla seconda prova del torneo).
  • Nel film vengono tolte anche le visite di Harry, Ron e Hermione alle cucine di Hogwarts per andare a trovare gli elfi domestici Dobby e Winky.
  • Nel film sono omessi numerosi articoli di Rita Skeeter sulla Gazzetta del Profeta, contenenti conversazioni private e non narrate dai personaggi, in particolar modo quella tra Hagrid e Madame Maxime al ballo del ceppo da cui ha appreso che Hagrid sia un Mezzogigante. Non viene neanche mostrato che Rita Skeeter sia un Animagus, infatti può trasformarsi in uno scarabeo ed è quello il motivo per cui riusciva a spiare la gente.
  • Nel film non viene mostrato che Hagrid e Madame Maxime sono dei Mezzogiganti, caratteristica che provoca umiliazione nei due personaggi in quanto i Giganti sono stati degli assassini di Babbani e seguaci di Voldemort.
  • Nel film Rita Skeeter fotografa Hermione che abbraccia Harry prima della prima prova, nella tenda dei campioni e su questo particolare costruisce una falsa love story tra i due sul giornale. Nel libro invece, inventa la relazione tra i due sulla base di un'intervista fatta a Colin Canon che le aveva soltanto dichiarato che la migliore amica di Harry fosse Hermione Granger.
  • Nel film è stata omessa anche la seconda visita ad Hogsmeade in cui Harry, Ron ed Hermione incontrano Ludo Bagman ai Tre Manici di Scopa con un gruppo di Goblin, che vogliono sapere che fine abbia fatto il signor Crouch, assente da settimane al lavoro.
  • Nel film Harry non fa mai uso della mappa del malandrino. Nel libro, invece, la porta con sé quando sale al quinto piano nel bagno dei prefetti con l'uovo e il mantello dell'invisibilità. Mentre torna al dormitorio sotto il mantello, scopre che la mappa del malandrino segnala che Bartemius Crouch, apparentemente scomparso, si trova in quello stesso momento nello studio di Piton. Incuriosito vuole andare a controllare, ma inciampa nello scalino mancante della scalinata di Hogwarts e lì resta immobilizzato sotto il mantello dell'invisibilità, assistendo ad una scena strana e sarcastica, in cui sono coinvolti Gazza, Piton e Malocchio Moody, scena a fine della quale Malocchio chiede ad Harry di prestargli la mappa. Harry gliela cede con molta ingenuità, per ripagarlo di averlo coperto dato che soltanto lui, tramite l'occhio magico, aveva visto Harry incastrato nello scalino, ma Piton sembra aver capito ugualmente che Harry era in giro per il castello e sospetta che sia lui a rubare le scorte dal suo studio.
  • Nel film non è citata minimamente la storia di Barty Crouch e anche quella di suo figlio Barty Crouch Jr e inoltre non viene inserita la scena in cui Barty Crouch incontra Harry e Krum nella foresta e chiede di parlare con Silente, ma è palesemente strano e sembra pazzo. Mentre Harry va a chiamare Silente nel suo studio, nella foresta accade qualcosa. Krum finisce in terra Schiantato e Crouch scompare nel nulla.
  • Nel film non si sa che fine faccia Barty Crouch Jr. Nel libro invece Cornelius Caramell, in preda alla paura, lo fa scortare da un dissennatore che lo sottopone al bacio.
  • Nel film Barty Crouch viene trovato morto da Harry, Ron, Hermione ed Hagrid nella Foresta Proibita. Nel libro, invece, il figlio racconta sotto l'effetto del veritaserum di aver sottoposto il padre alla Maledizione Imperius, ma dato che lui iniziava ad opporre resistenza a questa forma di controllo minacciando di raccontare tutto a Silente e tentando di scappare per raggiungerlo ad Hogwarts lo ha ucciso, dopo aver schiantato Krum. All'inizio ha nascosto il cadavere sotto un mantello invisibile e lo ha lasciato nella foresta. Poi lo ha trasfigurato in un osso e lo ha sepolto accanto alla capanna di Hagrid. 

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale