Wikia

Italian Harry Potter Wiki

Ernie Botto

1 427pagine in
questa wiki
Discussione0


Ernie "Ern" Botto (precedentemente Ernie Urto) (ing: Ernie Prang) era un Mago e l'autista del Nottetempo.

BiografiaModifica

Harry Potter incontra Ernie Botto per la prima volta nel 1993, quando salì sul Nottetempo dopo aver lasciato la casa dei Dursley. Stan Picchetto, il controllore del Nottetempo, a volte chiama Ernie Botto con il suo soprannome "Ern". Quando Harry venne lasciato al Paiolo Magico Ernie lo seguì e fu forzato ad andarsene da Cornelius Caramell, l'allora Ministro della Magia.

Ernie Botto presenziò anche al funerale di Albus Silente nel 1997.

Aspetto fisico Modifica

Ernie è descritto come un vecchio mago con degli occhiali molto spessi che gli danno l'aspetto di un gufo. Ernie non parla molto, lasciando il compito a Stan Picchetto e preferendo concentrarsi sulla guida. Le sue abilità di autista lasciano molto a desiderare e spesso finisce fuori strada obbligando oggetti come lampade e cassette della posta a saltare via dalla sua traiettoria.

Etimologia Modifica

Nati come Ernie Prang e Stan Shunpike, prendono i loro nomi dai nonni di J.K. Rowling, rispettivamente Ernest Arthur Rowling e Stanley George Volant. Il cognome di Ernie, Prang, in inglese significa "urtare un'automobile"

Dietro le scene Modifica

Nel film Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, Ernie Botto è interpretato dall'attore Jimmy Gardner.

ApparizioniModifica

NoteModifica