Wikia

Italian Harry Potter Wiki

Edvige

Discussione0
1 349pagine in
questa wiki
250px
Edvige
Informazione biografica
Informazione fisica
Specie

civetta delle nevi

Sesso

Femminile

Occhi

ambra

Famiglia
Affiliazione
Lealtà

Harry Potter

Edvige era la civetta di Harry Potter, regalata da Rubeus Hagrid per l'undicesimo compleanno del ragazzo. Harry scelse il nome Edvige dopo averlo letto nel libro Storia della Magia di Bathilda Bath.

BiografiaModifica

Animale di Harry PotterModifica

Harry-potter-edvige
NohrAggiunto da Nohr

Edivige amava molto il suo padroncino e glielo dimostrava spesso mordicchiandogli teneramente le dita e le orecchie oppure sfregando la sua testa contro quella di Harry. La civetta era anche obbediente e protettiva nei suo confronti, ad esempio non esitava a beccare scherzosamente Ron Weasley e Hermione Granger se Harry glielo chiedeva ma talvolta lo faceva anche di propria iniziativa se uno dei due stava litigando col suo padroncino.
Edvige aveva anche una forte personalità e non esitava a rimproverare Harry con severe occhiate di rimprovero e fischi acuti, inoltre, se era offesa lo manifestava nascondendo sdegnosamente la testolina dietro u n’ala.

Edvige era un’abile cacciatrice, di rane, topi e piccoli roditori e soffriva molto a in gabbia ma tutte le estati, quando Harry tornava a casa Dursley per le vacanze era costretta a restare rinchiusa per giorni interi. Durante quei periodi Edvige si annoiava molto ed era frustrata, spesso si lamentava lanciando strazianti urli o borbottando sommessamente.

File:65.jpg
232px
Nel 1992 la povera civetta è stata in gabbia tutta l’estate per impedire a Harry di inviare e ricevere
Tumblr mjhxm2RiJC1r0boa0o1 500
Harry ed Edvige alla stazione di King's Cross.
IsabellaMalfoyAggiunto da IsabellaMalfoy

messaggi. Quando poi il giovane mago è stato salvato dai fratelli Weasley Edvige è stata liberata ed è volata dietro alla Ford Anglia fino alla Tana.

Edvige era particolarmente abile ed efficiente come postino, non solo era in grado di recapitare lettere e pacchi su cui fosse omesso l’indirizzo del destinatario ma era in grado di percorrere lunghi tragitti in brevissimo tempo. Ad esempio, nel 1993 ha attraversato mezza Europa per consegnare a Harry il regalo che Hermione Granger gli aveva spedito dalla Francia.

Purtroppo, la civetta delle nevi non è nativa della Gran Bretagna e la sua candida livrea non permetteva a Edvige di mimetizzarsi in modo efficace, perciò Harry Potter non ha potuto servirsi di lei per recapitare clandestinamente lettere e pacchi a Sirius Black durante l’anno scolastico 1994/1995.

Per svolgere quelle delicate missioni venne impiegato Leotordo che, grazie al suo piumaggio poco appariscente e alle dimensioni ridotte, passava inosservato. Edvige, che già non provava simpatia per il piccolo gufo, si offese molto e tenne il broncio a Harry per parecchio tempo.

MorteModifica

Edvige è stata uccisa, da un Anatema che Uccide che avrebbe dovuto colpire Harry, durante lo scontro aereo avvenuto sopra Little Whinging. Dopo il tremendo lampo verde, la civetta stridette e cadde sul fondo della sua gabbia, restando immobile come un giocattolo.

Come se non bastasse, per sfuggire ai Mangiamorte e salvare Rubeus Hagrid, Harry è stato costretto a distruggere la parte del sidecar che conteneva la gabbia con le spoglie della sua fedele compagna.

Ovviamente, il giovane mago, che era molto legato a Edvige, ha sofferto terribilmente per la sua perdita e non si sa se in seguito, dopo la Seconda Guerra Magica, abbia acquistato un altro gufo. E’ probabile che lo abbia fatto ma di certo la candida, coraggiosa Edvige ha avuto un posto speciale nel cuore di Harry.

La vera "Edvige"Modifica

La civetta delle nevi che ha "impersonato" Edvige si trova in realtà presso l'Oasi di Sant'Alessio a Sant'Alessio con Vialone in provincia di Pavia.

Nella rete di Wikia

Wiki a caso