Wikia

Italian Harry Potter Wiki

Bellatrix Lestrange

Discussione0
1 348pagine in
questa wiki
8597C1A0-2D4F-433D-AA67-54ACF7D75F4E
Bellatrix Lestrange
FraDepaAggiunto da FraDepa
BF
Atma SnapeAggiunto da Atma Snape

Bellatrix Lestrange (nata Black) é una Strega e Mangiamorte.




AspettoModifica

È spesso descritta come una bellissima donna, dai tratti rovinati a causa dei lunghi anni trascorsi ad Azkaban, i cui occhi sono però sempre accesi dal fervore e dall'ossessione per Lord Voldemort.

BiografiaModifica

InfanziaModifica

Bellatrix nasce nel 1951 da Cygnus e Druella Black, insieme alle sue sorelle: Narcissa Malfoy (a cui è molto legata) e Andromeda Tonks (che disprezza poiché sposò un Nato-Babbano).

Educazione a HogwartsModifica

Serpeverde da pottermore
Atma SnapeAggiunto da Atma Snape
Bellatrix entra  a Hogwarts probabilmente nel 1962 o nel 1963, e viene smistata nella casa di Serpeverde, come il resto della sua famiglia,


La carriera da MangiamorteModifica

Dopo la scuola, Bellatrix si sposata con Rodolphus Lestrange, un Mago Purosangue, e quando Lord Voldemort ascese al potere, tutti e due diventano Mangiamorte.

La caduta di VoldemortModifica

Dopo la caduta di Voldemort, Bellatrix fu incarcerata ad Azkaban assieme a suo marito, al cognato Rabastan Lestrange e un altro Mangiamorte, Bartemius Crouch Jr. dopo aver torturato fino alla pazzia Alice e Frank Paciock, i genitori di Neville Paciock, perché convinta che avessero informazioni segrete sul suo signore.

Seconda Guerra dei MaghiModifica

Fuga da Azkaban
Bellatrix Battaglia dell'Ufficio Misteri
Bellatrix uccide suo cugino Sirius Black
GiangggAggiunto da Gianggg
Modifica

Nel gennaio del 1996, Bellatrix, insieme ad altri prigionieri, fugge dalla prigione di massima sicurezza, Azkaban, è quindi una dei molti Mangiamorte che parteciparono all'evasione di massa.

Battaglia nell'Ufficio MisteriModifica

Durante la Battaglia del Ufficio dei Misteri, per il recupero della profezia, uccide suo cugino Sirius Black.

Complotto contro SilenteModifica

Nel 1996 cerca di dissuadere la sorella Narcissa Malfoy dal cercare l'aiuto di Severus Piton per proteggere Draco Malfoy durante lo svolgimento dell'incarico affidatogli da Lord Voldemort. Non riesce tuttavia nell'intento e diventa quindi il Suggello del Voto Infrangibile tra i due.

Bellatrix lancia stiletto
Bellatrix lancia il suo pugnale contro Dobby, l'elfo domestico
NohrAggiunto da Nohr

1997-1998Modifica

Cade in disgrazia assieme alla famiglia Malfoy per essersi lasciata sfuggire Harry Potter a Villa Malfoy. Prima della fuga di Harry dalla casa, tortura Hermione e Unci-Unci per sapere di più riguardo la spada di Grifondoro e nel corso della lotta che precede la fuga, uccide Dobby con un pugnale d'argento. Nella fuga Harry porta con sé la bacchetta di Bellatrix.

Battaglia di HogwartsModifica

Durante la battaglia di Hogwarts viene uccisa in duello dalla furia di Molly Weasley, per aver tentato di usare l'Avada Kedavra su Ginny Weasley.

Abilità, Poteri e Caratteristiche magicheModifica

Arti oscureModifica

Bellatrix era una maestra nella magia nera essendo stata addestrata da Voldemort in persona, ha istruito personalmente suo nipote Draco insegnandogli incantesimi, maledizioni e pozioni oscure e anche l'abilità dell'Occlumanzia a livello avanzato, infine a differenza di Voldemort, Bellatrix preferiva torturare a lungo le sue vittime prima di ucciderle, per questo la maledizione con cui aveva più dimestichezza ed esperienza era la Maledizione Cruciatus con la quale in molti suoi scontri riusciva sempre ad avere enormi vantaggi.

DuelloModifica

Bellatrix era la più potente Mangiamorte in questo campo; riuscì addirittura a sconfiggere gli Auror più potenti come suo cugino Sirius Black (che non era un Auror ma era comunque un mago molto abile), Alastor Moody e Kingsley Shacklebolt uccidendone 1 su 3, anche se con sua nipote Ninfadora Tonks c'è sempre stata una situazione di parità, riesce infine ad ucciderla nel loro ultimo scontro (anche se non è chiaro se la morte di Tonks fosse il risultato di uno scontro tra le due oppure di un attacco a sorpresa), Bellatrix riusci anche a schiantare con facilità imbarazzante 4 Ghermidori potenti, era sì potente da riuscire a tenere testa a Ginny Weasley, Luna Lovegood ed Hermione Granger (la più abile e potente delle tre) riuscendo quasi ad uccidere la prima, la sua morte per mano di Molly Weasley fu per il fatto di aver sottovalutato la sua avversaria, averla derisa ed non essersi impegnata abbastanza nel loro scontro. 

RapportiModifica

Lord VoldemortModifica

Viene sottolineata in modo particolare l'ossessione che la donna ha per Lord Voldemort, tanto che viene detto che si rivolge a Voldemort come se si rivolgesse ad un amante. Da notare in aggiunta la reazione di rabbia violenta che prova Voldemort alla morte di Bellatrix, la sua migliore seguace, che lo induce a punire Molly Weasley come per vendicarla.

Rodolphus LestrangeModifica

Il matrimonio di Bellatrix con il marito, Rodolphus Lestrange, era semplicemente un matrimonio di convenienza con un rispettabile Purosangue. In realtà la donna ha sempre amato Voldemort.[1]

EtimologiaModifica

Il nome Bellatrix viene dal nome della stella Bellatrix, una stella molto luminosa appartenente alla costellazione di Orione. Da notare il fatto che i nomi della famiglia Black sono tutti basati su stelle e costellazioni.

Al CinemaModifica

        Helena Bonham Carter interpreta Bellatrix Lestrange nei film, in italiano è stata doppiata da Laura Boccanera.

NoteModifica

  1. The Leaky Cauldron - Web Chat con J.K. Rowling (inglese)

Nella rete di Wikia

Wiki a caso