Fandom

Italian Harry Potter Wiki

Banca dei Maghi Gringott

1 508pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

«Entra, straniero, ma ti ricordo
cosa spetta a chi è ingordo.
Chi prende senza meritare
molto cara la dovrà pagare.
Quindi se cerchi nei sotterranei qui da noi
tesori che non furono mai tuoi,
sta' attento, ladro, sei avvisato:
ben altro che un tesoro ti è riservato.»

— Incisione sulla porta della Gringott[1]

La Banca dei Maghi Gringott (ing: Gringotts Wizarding Bank) è l'unica banca conosciuta del mondo magico.[1] È situata nel centro di Diagon Alley.

Storia

Dopo essere stata fondata da Gringott, la banca passò nelle mani del Ministero della Magia. Nel 1865, il Ministero decise di lasciare la banca in totale possesso dei goblin.[senza fonte]

Durante il controllo del Ministero da Lord Voldemort (1997-1998) la banca passò ancora alle disposizioni del Ministero. Con la sconfitta di Voldemort e la fine della Seconda Guerra dei Maghi, si presume che Gringott sia ritornara alla gestione dei goblin.

Rapine

Rapina del 1991

Questa rapina fu tentato da Quirinus Quirrell, che voleva rubare la Pietra Filosofale dalla Camera Blindata 713. Poche ore prima però, Albus Silente, il proprietario della Camera, aveva mandato Rubeus Hagrid a svuotarla.[1]

Rapina del 1998

La rapina del 1998 fu perpretata da Hermione Granger, Ron Weasley e Harry Potter nella Camera Blindata della Famiglia Lestrange per rubare e distruggere la coppa di Tosca Tassofrasso.

Aspetto

Banca-dei-Maghi-Gringott.jpg

L'edificio di un biano immacolato troneggia al di sopra dei negozi circostanti. I clienti passano attraverso prima delle porte in bronzo, poi altre porte d'argento prima di accedere nell'atrio. Il piano terra ha una pavimentazione in marmo e dei banconi si estendono per tutta la sua lunghezza. Le camere blindate si trovano molte miglia al di sotto, e sono accessibili attraverso rozzi passaggi in pietra e poi per mezzo di carrelli magici che viaggiano velocemnte lungo binari di miniera. Draghi e altre bestie misteriose sono appostate nelle profondità come ulteriori misure di precauzione.

Camere Blindate Conosciute

Sicurezza

Chiave-della-camera-blindata.png

La chiave per una camera blindata alla banca di Gringott.

Esistiono vari metodi per aprire le camere blindate. La maggior parte di esse, come quella di Harry Potter, possono essere aperte utilizzando piccole chiavi d'oro.[1]

Camere di maggior sicurezza possono avere vari incantesimi scagliati sulle porte. Per esempio, la porta della Camera Blindata 713 necessita di essere accarezzata da un folletto certificato della Gringott, che la fa liquefare. Se chiunque tranne un folletto della Gringott la tocca, egli sarà risucchiato all'interno della cameram che è controllata alla ricerca di ladri rimasti intrappolati circa una volta ogni dieci anni.[1]

Camere ancora più in profondità, come quella della famiglia Lestrange, hanno potenti creature magiche, come draghi o sfingi che fungono da guardiani.

Durante la sua prima visita alla Gringott, Hagrid raccomanda a Harry di essere prudente. I goblin sono estremamente avidi e proteggerebbero denaro e oggetti preziosi ad ogni costo, il che li rende i guardiani ideali per le possessioni del mondo magico. Ironicamente, Harry in seguito rapinò la banca con Hermione e Ron, l'unica rapina andata a buon fine di cui si abbia conoscenza nella storia della banca. Non si sa se Harry riusci a riprendere affari normali con la banca in seguito alla caduta di Voldemort.

Impiegati

La Gringott è gestita perlopiù da goblin:

Apparizioni

Note

Collegamenti esterni

Inoltre su Fandom

Wiki a caso