Fandom

Italian Harry Potter Wiki

Arti Oscure

1 508pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Le Arti Oscure riguardano incantesimi e pratiche magiche relativi alla Magia Nera. Chi pratica queste Arti è un Mago Oscuro o una Strega Oscura. Il più celebre di essi è Voldemort.

Hanno origine dai peggiori impulsi della natura umana. Per esempio un sadico sarebbe abilissimo nello scagliare la Maledizione Cruciatus, che comporta torturare la vittima e provare piacere nel vederne il dolore. Secondo Piton, le Arti Oscure "sono molte, varie, mutevoli ed eterne (...) Voi combatterete ciò che è indeterminato, cangiante, indistruttibile". L'uso delle Arti Oscure è fortemente stigmatizzato e a Volte anche anche illegale; tuttavia questi incantesimi sono diffusi al punto che in molte scuole viene insegnata come materia obbligatoria Difesa contro le Arti Oscure. La tecnica include contro-maledizioni e incantesimi per mettere fuori combattimento o disarmare l'attaccante oppure per combattere alcune creature. Alcune scuole, come Durmstrang, invece, insegnano le Arti Oscure, com'era successo anche ad Hogwarts quando era sotto il controllo dei Mangiamorte.

Incantesimi Praticati

ll Mago o la Strega Oscuri pratica sopprattutto incantesimi chiamati Maledizioni, che generalmente causano dolore alla vittima.

Maledizioni Conosciute

Maledizioni senza Perdono

Le Maledizioni senza Perdono sono tra gli incantesimi Oscuri più conosciuti. Poiché si tratta di incantesimi molto potenti, il loro uso richiede un forte desiderio che abbia effetto, una volontà indirizzata allo scopo ed una grande abilità, per impiegare le Maledizioni senza Perdono occorra "volerlo". Ciò significa che, per poter durare, occorre che chi le scaglia desideri che abbiano effetto.

Le Maledizioni:

Usi Conosciuti:

  • Bellatrix Lastrange usa la Maledizione Cruciatus su Frank e Alice Logbottom, i genitori di Neville, il 31 Ottobre del 1980.
  • Nel 1996 Harry cerca di usare la Maledizione Cruciatus su Bellatrix Lastrange ma non dirige a sufficienza la propria volontà, come Bellatrix stessa gli fa notare, e la maledizione ha un effetto solo temporaneo. 

Il loro uso ispira orrore e paura. Questo tipo di Maledizioni si chiama così perché il loro uso è proibito e imperdonabile quando vengono usate su su esseri senzienti. L'uso di una qualunque di queste Maledizioni comporta una condanna a vita ad Azkaban, la prigione dei maghi. Di conseguenza raramente vengono usate in modo aperto. Tuttavia, nel 1997 sono usate come la professoressa McGonagall, che usa la Maledizione Imperius, e Harry, che usa la Maledizione Cruciatus e la Maledizione Imperius su un Goblin e su un Mangiamorte durante l'attacco alla Gringott.

L'uso delle Maledizioni senza Perdono esiste da molto tempo ed era stato autorizzato su Voldemort e i suoi seguaci da Barty Crouch durante la Prima Guerra dei Maghi. Anche se ciò non è affermato in modo esplicito, è probabile che il loro uso fosse limitato alla Maledizione Imperius (per costringere un Mangiamorte a confessare o ad arrendersi, e alla maledizione che uccide come ultima risorsa). Poco dopo la sua resurrezione, Voldemort nomina due Mangiamorte "uccisi dagli Auror".

Sectumsempra

Maledizione inventata da Severus Piton, gli effetti sono delle ferite che fanno uscire molto sangue alla vittima.

Horcrux

Un Horcrux è un oggetto legato alle Arti Oscure, creato per ottenere l'immortalità. Il concetto compare per la prima volta nel sesto romanzo, Harry Potter e il principe mezzosangue, anche se degli Horcrux fanno la loro comparsa anche nei libri precedenti, pur senza essere identificati come tali. Il ritrovamento e la distruzione degli Horcrux è al centro degli ultimi due libri della serie, Harry Potter e il principe mezzosangue e Harry Potter e i Doni della Morte.

Marchio Nero

Il Marchio Nero è il simbolo di Voldemort e dei Mangiamorte. Rappresenta un teschio con un serpente che gli esce dalla bocca al posto della lingua. Ogni volta che un Mangiamorte uccide qualcuno fa comparire nel cielo un Marchio Nero usando l'incantesimo Morsmordre. Il simbolo compare per la prima volta nel quarto libro, fatto comparire sopra l'accampamento di tifosi dopo la finale della coppa del mondo di Quidditch.

I seguaci più stretti e leali di Voldemort vengono marchiati con questo simbolo sull'avambraccio sinistro. Il Marchio serve come legame tra Voldemort e coloro che lo portano: egli può infatti convocarli toccando il Marchio, facendo sì che i Marchi dei suoi seguaci brucino e cambino colorazione. Allo stesso modo, i Mangiamorte possono chiamare Voldemort. Alla morte di Voldemort, i Marchi Neri sui suoi seguaci sono sbiaditi fino a diventare cicatrici "simili" a quella di Harry.

Inferius

Un Inferius (plurale Inferi) è un cadavere controllato da un mago oscuro con la magia. L'Inferius non è più una creatura viva, ma solo un corpo vuoto incantato per agire come burattino del mago o della strega che lo ha creato. L'Inferius inoltre non è senziente ma viene creato per eseguire un compito specifico assegnatogli dal mago oscuro, come dimostrano gli Inferi che difendono l'Horcrux nella caverna vicino al mare, che rimangono inattivi fino a che il loro compito non è eseguibile. Una volta che l'Inferius può cominciare a eseguire il proprio compito, lo porterà avanti senza indugio o ragionamento sulla reale efficacia delle sue azioni. Gli Inferi sono difficili da ferire con la magia, tuttavia possono essere respinti con il fuoco o qualunque forma di calore o luce. Una volta sconfitti, gli Inferi tornano al loro stato inattivo.

Gli Inferi sono una versione modificata degli zombie (che sono stati menzionati come creature apparentemente separate), molto più vicini agli zombie del folklore vudù che a quelli mostrati nei film. Nel mondo magico gli Inferi sono considerati così pericolosi e spaventosi che fingersi un Inferius (come Mundungus Fletcher fa nel sesto libro) è un atto punibile con l'incarcerazione ad Azkaban.

Il Ministero della Magia teme che Voldemort stia uccidendo abbastanza persone da creare un'armata di Inferi: essendo morti, sono molto difficili da fermare. Quando Voldemort stava nascondendo uno degli Horcrux, mise numerosi Inferi in un lago in una caverna vicino al mare, ordinando alle creature di attaccare e affogare chiunque non fosse Voldemort e che cercasse di prendere il ciondolo. Quando Harry e Silente presero il ciondolo, gli Inferi li attaccarono e furono respinti da Silente. Kreacher inoltre rivelerà di essere quasi stato ucciso dagli Inferi dopo aver bevuto dal bacile per aiutare Voldemort a nascondervi l'Horcrux, e che Regulus Black fu catturato e annegato dagli inferi dopo aver sostituito l'Horcrux.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso