Wikia

Italian Harry Potter Wiki

Ariana Silente

1 431pagine in
questa wiki
Discussione0

Ariana Silente (ing: Ariana Dumbledore) fu la sorella di Albus Silente.

BiografiaModifica

InfanziaModifica

Ariana fu la sola figlia femmina di Percival e Kendra Silente. Aveva due fratelli più grandi: Albus e Aberforth. Nacque nel 1885 nel paesino di Mould-on-the-Would in Inghilterra.

Quando aveva sei anni, due ragazzi Babbani videro Ariana fare una Magia per caso. Spaventati, i due bambini la picchiarono e pestarono gravemente, lasciandola segnata psicologicamente. I suoi poteri a causa dell'incidente erano cambiati; si rivelarono spesso distruttivi e letali. Il padre aveva il cuore infranto. Cercando di vendicare la sua amata figlia, Percival li attacò e quasi li uccise, per questo fu imprigionato nella prigione di Azkaban. Non tentò di scagionarsi chiarendo i motivi della sua aggressione poiché temeva che, rivelando la situazione di Ariana, questa sarebbe stata considerata pericolosa e rinchiusa all'Ospedale di San Mungo per malattie e ferite magiche.

Dopo l'arresto di Percival la famiglia Silente si trasferì a Godric's Hollow dove, a causa dell'atteggiamento della madre, si ritrovò isolata dal resto della comunità. La maggioranza delle persone non era a conoscenza dell'esistenza di Ariana. Altri, invece, sospettavano che ella fosse una Magonò e che venisse nascosta dalla madre semplicemente per imbarazzo. 

La morte di sua madreModifica

Quando Ariana aveva quattordici anni ebbe un attacco di rabbia incontrollabile: generò un'esplosione tale da uccidere la madre Kendra. Poiché Aberforth era ad Hogwarts non poteva calmare la sua amata sorella.

Albus, in procinto di partire per un giro del mondo con il suo amico Elphias Doge, rimase in Inghilterra per badare alla sorella: un ruolo che il giovane non sopportava, ma da cui non poteva esimersi.

MorteModifica

Qualche tempo dopo la morte di sua madre, Albus incontrò Gellert Grindelwald, un mago oscuro che voleva imporre un nuovo ordine nel mondo. Albus restò ammaliato dai suoi piani e decise di seguirlo alla ricerca dei doni della morte. Aberforth, però, preferiva che Albus restasse a casa per badare alla sorella, così scaturì un'intensa lite che culminò in un duello fra i tre ragazzi; purtroppo Ariana si trovava nei paraggi e fu uccisa da una maledizione vagante.

Ariana Silente.jpg

Arianna Silente